Ericsson, doppio accordo per lo sviluppo dell'Lte in Russia

NETWORK

Collaborazione con Mts per il lancio della rete 4G in Siberia, Urali, Volga e Distretto federale meridionale. Con Vimpelcom Lte nel centro di Mosca e futura estensione a tutta la città entro la fine dell'anno

di m.s.

Doppio accordo di Ericsson con due tra i maggiori più importanti operatori russi, Mts e Vimpelcom, per il lancio della rete Lte in Russia. Il primo accordo, siglato con  Mts, consiste nello sviluppo e implementazione di una rete Lte in 4 aree strategiche per il Paese: Siberia, Urali, Volga e Distretto Federale Meridionale, che coprono più della metà del Paese. In una prima fase del progetto, Ericsson fornirà circa 10mila prodotti di nuova generazione, appartenenti alla serie RBS 6000. La collaborazione tra Ericsson e Mts si estenderà per sviluppare ulteriormente reti 2G/3G in diverse regioni della Russia.

Il secondo accordo, con Vimpelcom, ha portato invece alla realizzazione di una rete Lte nel centro di Mosca e si prevede l’estensione a tutta la città entro la fine del 2013.

In particolare l'accordo con Mts, Mobile TeleSystems, prevede lo sviluppo congiunto di infrastrutture Ict, volto all’implementazione di una rete Lte in quattro regioni della Russia che coprono più della metà del Paese. Con questo accordo, Ericsson diventa principale fornitore di Mts. Il lancio della rete Lte da parte di Mts aumenterà la connettività della Russia sostenendo al contempo lo sviluppo dell'economia del Paese.

In base all'accordo - della durata di tre anni - Ericsson lancerà l’Lte in Siberia, nella regione degli Urali, del Volga, e presso il Distretto Federale Meridionale della Russia. Nella prima fase del progetto, Ericsson fornirà circa 10mila prodotti di nuova generazione, appartenenti alla serie RBS 6000, oltre ad hardware per il core network e servizi nelle regioni sopra elencate nonché nel Distretto Federale Nordoccidentale. Come parte dell'accordo, Ericsson e Mts estenderanno la loro collaborazione per sviluppare ulteriormente reti 2G e 3G in diverse regioni della Russia.

Andrei Dubovskov, Presidente e Ceo Mts Group, ha dichiarato: "Abbiamo già avviato una collaborazione strategica a lungo termine con Ericsson per lo sviluppo delle infrastrutture di rete, e ora Ericsson ci supporterà nell’implementazione di servizi di nuova generazione nelle principali aree della Russia. Le regioni che saranno presto raggiunte dalla rete 4G sono centri industriali molto importanti nei settori chiave che guidano l'economia russa -  estrazione mineraria, ingegneria, lavorazione e agricoltura – dove vi è una crescente domanda – anche da parte di imprese - di servizi innovativi e di banda larga mobile. Abbiamo intenzione di iniziare a costruire le reti 4G in Russia nel prossimo futuro, per offrire agli abbonati in circa 15 regioni della Russia servizi dati ad alta velocità entro la fine del 2013 ".

Hans Vestberg, Presidente e Ceo Ericsson, ha dichiarato: "Siamo lieti di collaborare con Mts per costruire una rete Lte che copre la metà della Russia. Siamo impegnati a offrire una esperienza Lte di qualità ai clienti Mts e, dopo aver costruito più di 150 reti Lte a livello globale, siamo consapevoli dell’effetto che le reti di nuova generazione hanno sulla società; il 4G traina l’innovazione e lo sviluppo dei servizi e siamo entusiasti di renderlo disponibile nel mercato russo con Mts".

Per quanto riguarda invece la collaborazione Ericsson-Vimpelcom, sono stati lanciati i servizi Lte a Mosca. La rete Lte Fdd Vimpelcom è ora accessibile in centro a Mosca all'interno dell’anello Sadovoye e si prevede l’estensione a tutta la città entro la fine del 2013.

Kjersti Wiklund, Chief Operating Officer Vimpelcom Business Unit Russia, ha dichiarato: "Siamo pienamente consapevoli dell'importanza di fornire una connessione internet mobile affidabile e veloce, in modo da soddisfare le aspettative dei nostri abbonati. L’area di Mosca è la nostra priorità in termini di investimenti per poter migliorare significativamente la qualità di Internet in mobilità e il lancio della nostra rete Lte a Mosca è solo l’inizio di un progetto strategico su grande scala che vedrà l’introduzione di servizi Lte in tutta la Russia".

Kjersti Wiklund, Responsabile Ericsson Russia, ha detto: "Grazie a questa collaborazione, stiamo consolidando ulteriormente la nostra relazione strategica con Vimpelcom, e siamo orgogliosi di essere stati scelti per la realizzazione di una rete mobile di nuova generazione nella capitale russa. L’Internet mobile ad alta velocità sta diventando essenziale per la vita dei consumatori, e ci siamo impegnati a sostenere Vimpelcom con soluzioni avanzate che permettono di migliorare l'esperienza dell’utente".

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 01 Agosto 2013

TAG: ericsson, mts, vimpelcom, Andrei Dubovskov, Hans Vestberg, Kjersti Wiklund

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store