Skype compie dieci anni e guarda al 3D

NUOVI SERVIZI

Già sviluppata la funzionalità per le videochiamate "tridimensionali". Ma per l'implementazione si dovrà aspettare: l'attuale tecnologia delle videocamere dei pc non è adatta

di E.L.

Dopo il cinema anche le videochiamate del futuro, via Skype, saranno in 3D. La possibilità è tutt'altro che fantascienza anche se bisognerà aspettare qualche anno: un manager di Skype, in un'intervista all'edizione online di Bbc in occasione del decimo anniversario del servizio VoIP acquistato nel 2011 da Microsoft, ha detto che la funzionalità di videochiamate 3D è stata sviluppata ma non verrà implementata a breve perché la tecnologia delle attuali videocamere dei pc non lo consente.

''Abbiamo lavorato nei nostri laboratori guardando alla possibilità di schermi 3D e a sistemi per catturare immagini tridimensionali - spiega Mark Gillet, corporate vice-president per Skype di Microsoft - Abbiamo visto tanti progressi negli schermi e molte persone già comprano tv e monitor per computer in grado di trasmettere immagini tridimensionali''. Tuttavia, aggiunge, ''i dispositivi per catturare immagini 3D non ci sono ancora'', gli utenti dovrebbero aggiungere ''videocamere multiple al proprio computer'' e ''calibrarle perfettamente e puntarle nella giusta angolazione''. ''Guardiamo all'ecosistema dei dispositivi e della loro capacità di supportarlo - precisa - per prendere una decisione su quando potremmo pensare di portare qualcosa del genere sul mercato''.

Sarebbe davvero un'innovazione per il servizio che festeggia 10 anni. Skype nasce il 29 agosto 2003 grazie agli sviluppatori estoni Heinla, Kasesalu, Tallinn, al danese Friis e allo svedese Zennstrom. Nel 2005 il gruppo è stato acquistato da eBay per poi essere rilevato nel 2011 da Microsoft. Ad oggi è usato da un terzo degli utenti che effettuano chiamate vocali internazionali.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 29 Agosto 2013

TAG: skype, microsoft, 3d, mark gillet

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store