Posta Svizzera, arriva il "francobollo digitale"

PROGETTO PILOTA

L'utente può chiedere un codice da annotare sulla busta tramite sms o app per smartphone. Il costo è detratto in automatico dal credito prepagato o addebitato tramite fattura dall'operatore. Al progetto pilota participano Swisscom e Sunrise

di L.M.

La Posta Svizzera introduce l’affrancatura mobile delle lettere: tramite sms o la sua app per smartphone si può richiedere un codice da annotare sulla busta. Il tutto a un costo di 1,20 franchi, 20 centesimi in più dei francobolli normali.

L'offerta è disponibile durante il progetto pilota di un anno, annuncia l'azienda in una nota diramata oggi. Inizialmente parteciperanno al test Swisscom e Sunrise. I costi saranno detratti automaticamente dal credito prepagato o addebitati tramite la fattura dell'operatore. Sin dal 2006 con “WebStamp” la Posta Svizzera offre alla propria clientela la possibilità di acquistare francobolli online e stamparli a casa, rammenta la nota.

Ora parte l'acquisto mobile: chi desidera inviare una lettera standard a un indirizzo svizzero e non ha francobolli con sé può inviare la parola chiave "Bollo" al numero 414, annotare il codice ottenuto sulla busta in alto a destra e infilare quest'ultima nella buca delle lettere più vicina. Il codice può essere richiesto anche tramite l'app per smartphone (per ora Android, a breve anche iPhone) della Posta.

Nel corso di un progetto pilota della durata di un anno, l'azienda “testerà il gradimento di questa nuova offerta presso i clienti, prima di introdurla definitivamente e arricchirla di nuovi prodotti”. Il Francobollo SMS vale per lettere nazionali della Posta A con formato fino a B5 (25 cm x 17,6 cm), 100 g e 2 cm di spessore. Ogni codice acquistato ha una validità una tantum limitata a dieci giorni.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 02 Settembre 2013

TAG: Posta Svizzera, Swisscom, Sunrise, francobollo sms, app, smartphone

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store