Deutsche Telekom, maxi investimento per nuove reti

ULTRABROADBAND

Budget da 23 miliardi di euro fra il 2010 e il 2015 per portare la banda larga a 150 Mbps in tutta la Germania. Leva su fibra ottica e vectoring nel fisso, mentre nel mobile si punta su Lte e Wi-fi su ampia scala

di Paolo Anastasio

Deutsche Telekom ha annunciato un massiccio piano di investimenti in infrastrutture di rete fissa e mobile per complessivi 23 miliardi di euro fra il 2010 e il 2015. L’obiettivo è portare la banda ultra larga a 150 Mbps in tutta la Germania. DT vuole inoltre allargare la sua rete in fibra ottica e sfruttare le potenzialità del vectoring, allo scopo di raggiungere 24 milioni di abitazioni con la fibra entro il 2016. In particolare, il vectoring consentirà di fornire connessioni a 100 Mbps su larga scala.

Nel settore mobile, oggi l’Lte è disponibile in 100 città tedesche, che diventeranno 200 entro fine 2013.

Amburgo è la città prescelta per il progetto pilota “HotSpot City”, diventando così la prima città tedesca munita di tecnologia Wi-Fi su ampia scala. Nella prima fase del progetto, Deutsche Telekom ha già esteso il Wi-Fi nell’area del porto dove pullulano punti di riferimento per  turisti  fra le banchine, il mercato del pesce e il terminal crociere Altona.
In seguito, il Wi-Fi su ampia scala sarà diffuso a macchia d’olio nelle vie dello shopping Moenckebergstrasse, Jungfernstieg, Gaensemarkt e Grosse Bleichen, a seguire il distretto di St. Pauli e l’area intorno a Reeperbahn Strasse.

“Stiamo rafforzando la nostra posizione di provider di rete per i nostri clienti – ha detto il presidente René Obermann (nella foto) - nessun altro operatore di Tlc investe come Deutsche Telekom”.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 04 Settembre 2013

TAG: deutsche telekom, dt, wi fi, lte, vectoring, rené obermann, hotspot city

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store