Nokia: caricabatterie difettosi, via alle sostituzioni in Italia

NOKIA

L'azienda finlandese invita gli utenti a sospendere l'uso dei dispositivi in via precauzionale

di Mila Fiordalisi
Nokia si prepara a sostituire gratuitamente tutti i 14 milioni di caricabatterie difettosi di tipo Ac (il guscio si può aprire mettendo allo scoperto i fili elettrici) relativi al lotto prodotto tra la metà di giugno e l'inizio di agosto da un fornitore esterno (di cui Nokia preferisce non svelare l'identità).  "Non abbiamo riscontrato alcun incidente o danno causato da questi caricabatterie", precisa il colosso finlandese puntualizzando che in Italia "la sostituzione riguarda alcune migliaia di unità". L'azienda invita i consumatori italiani a sospendere l'uso dei caricabatterie in questione e a sostituirli gratuitamente, chiamando il call center Nokia 848.390.073 oppure consultando il sito http://chargerexchange.nokia.com/chargerexchange/it.

In dettaglio, i modelli di caribatterie difettosi sono i modelli AC-3E e AC-3U prodotti fra il 15 giugno 2009 e il 9 agosto 2009; e il modello AC-4U prodotto tra il 13 aprile e il 25 ottobre 2009. Di questi, solo il modello AC-3E è stato venduto in Europa.

09 Novembre 2009