Vendor "selezionato" per l'Lte di Telefonica

ZTE

ZTE Corporation (ZTE), leader nella fornitura di apparati di telecomunicazioni e soluzioni di rete, ha annunciato di essere stata inserita da Telefonica nella shortlist per prendere parte al progetto LTE (long term evolution) che prevede trial in sei paesi in Europa e Sudamerica.

“ZTE ha investito fortemente nella ricerca e sviluppo LTE ed è stata coinvolta in trial con importanti operatori mondiali, tra cui CSL a Hong Kong, rafforzando la posizione dell’azienda in questo mercato”, ha commentato Zhang Jianguo, General Manager Prodotti UMTS/LTE in ZTE. “La partnership offrirà a ZTE la possibilità di dimostrare l’innovazione che caratterizza i suoi prodotti e aiutare Telefonica a  sviluppare  il mercato dei servizi LTE in  Europa e Sudamerica”.

I trial che segnano l’inizio del processo di selezione del vendor LTE in Telefonica avranno luogo in Spagna, Regno Unito, Germania, Repubblica Ceca, Brasile e Argentina per sei mesi consecutivi. Adottando questa tecnologia, l’operatore mira a raggiungere un data rate (teorico) di 340Mbps, abilitando servizi dati quali mobile video e TV. Telefonica ha selezionato 6 vendor per il progetto dei trial LTE. Oltre a ZTE, vi sono Ericsson, Alcatel-Lucent, Huawei, Nokia Siemens Networks e NEC.

A settembre, ZTE ha annunciato un trial commerciale LTE ad Hong Kong in con l’operatore CSL, nel corso di un evento che prevedeva una dimostrazione dal vivo della rete LTE con velocità di download che hanno superato i 100Mbps. Questo progetto ha catturato l’attenzione degli operatori di tutto il mondo. In ottobre, ZTE ha annunciato l’inaugurazione di un laboratorio di test LTE presso la sua sede di Richardson nel Texas.

11 Novembre 2009