Astra2Connect, il 2009 si chiude all'insegna della soddisfazione

BROADBAND SATELLITARE

Nell'anno che sta per chiudersi la connessione a banda larga via sat targata Ses Astra è entrata nel mercato business e ha incrementato la velocità di download

di Alessandro Castiglia
Ses Astra si volta un attimo per guardarsi alle spalle e fare un resoconto sull’andamento di Astra2Connect, il servizio interattivo che offre l’accesso alla banda larga via satellite. E i risultati, secondo quanto afferma un comunicato rilasciato dall’azienda guidata da Ferdinand Kayser, non potrebbero essere più soddisfacenti. A soli due anni dal lancio sul mercato Astra2Connect può vantare oltre 50.000 utenti in 16 paesi europei. Tre sono i traguardi più importanti raggiunti nel 2009: l’ampliamento del servizio broadband via satellite in nuovi mercati, nuove soluzioni personalizzate per le aziende ed il mercato marittimo e aumento della velocità di download.

Nel 2009 sono stati stipulati nuovi contratti di distribuzione nei mercati dove Astra2Connect era già operativa, come Spagna e Polonia, e sono stati stipulati nuovi accordi in paesi dell’Europa dell’est, come in Bosnia ed Erzegovina. Inoltre, grazie a un accordo firmato con Intersat Africa, la società ha reso disponibile il servizio Astra2Connect per l’Africa centrale e orientale. L’accordo con Intersat Africa permetterà a Ses Astra di commercializzare il suo servizio di broadband satellitare anche in Medio Oriente a partire dal prossimo anno.

Forte di questi successi l’azienda è riuscita a sviluppare una tecnologia efficace ed affidabile che oggi è disponibile anche per le aziende e il mercato marittimo. Le aziende che si occupano di energia, sicurezza e logistica possono utilizzare Astra2Connect per le applicazioni che richiedono una connessione ad internet senza dover dipendere dalla presenza di una rete terrestre a banda larga. Anche imbarcazioni commerciali e yacht che necessitano del collegamento a internet possono rivolgersi a Ses Astra per ottenere una connessione affidabile tramite un’antenna “in-motion”.

Per quanto riguarda la velocità di download, questa è aumentata fino a 4,096 Kbps e permette agli studenti delle isole Halligen del Mare del Nord di seguire le lezioni di inglese via internet, avvicinando così, almeno virtualmente, gli studenti nelle isole e gli insegnanti sulla terra ferma.

Norbert Willems, Managing Director di Astra Broadband Services, è entusiasta: “Il 2009 è stato un anno ricco di successi. Nuovi accordi di distribuzione, nuovi mercati e nuovi settori di business dimostrano che la tecnologia Astra2Connected è vincente, in quanto offre connessioni alla banda larga via satellite altamente affidabili e allo stesso tempo convenienti. Il nostro servizio è flessibile e multifunzionale ed è disponibile in regioni dove altre tecnologie hanno fallito. Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti nell’anno che sta per concludersi e siamo certi di continuare a collaborare con successo con i nostri partner nel 2010 e in futuro”.

16 Dicembre 2009