Visco: "Troppi debiti per Telecom Italia. Da sola non può andare avanti"

IL PARERE

L'ex viceministro all'Economia paragona la situazione dell'operatore a quella di Alitalia prima della privatizzazione. "Non può fare investimenti. Bisogna trovare una soluzione"

Una soluzione efficace ai problemi di Telecom Italia. La auspica Vincenzo Visco, viceministro dell'Economia con delega alle Finanze del governo Prodi in un’intervista al Riformista. “È  il tempo di vedere se è in grado di andare avanti da sola con tutti i debiti. Così non riesce a fare investimenti e acquisizioni. Bisogna trovare un'alternativa. Era la più ricca impresa del Paese, oggi è nelle condizioni di Alitalia prima della privatizzazione".

20 Gennaio 2010