Servizio alle aziende tedesche con la Bcs

ERICSSON

Deutsche Telekom annuncia il lancio di DeutschlandLan, un nuovo servizio convergente indirizzato agli utenti business tedeschi, basato sulla Business Communication Suite (Bcs) di Ericsson.

La soluzione di Ericsson include telefonia IP, mobilità, applicazioni per collaborazione e conferenza multimediale su smartphone, pc e telefoni da scrivania basati su protocollo IP.

L’utente è sempre connesso alla rete aziendale e può accedere facilmente a tutti gli strumenti di comunicazione anche durante un viaggio di lavoro, attraverso uno smartphone o un portatile esattamente come quando si trova in ufficio. Bcs permette a un team di lavoro di comunicare in tempo reale attraverso video conferenze in meeting room virtuali e di condividere dati o presentazioni, favorendo così la collaborazione dinamica all’interno dell’azienda o l’interazione con le persone all’esterno.

Il lancio del servizio da parte di Deutsche Telekom è previsto per aprile 2010.

“Gli utenti enterprise vogliono poter lavorare ovunque si trovino e non solo alla scrivania del proprio ufficio. La Business Communication Suite di Ericsson permette proprio di soddisfare queste esigenze e Deutsche Telekom, con l’introduzione del servizio DeutschlandLan, è uno dei primi operatori al mondo ad utilizzarla”, ha dichiarato Jan Wäreby, alla guida della Business Unit Multimedia in Ericsson.

La Business Communication Suite di Ericsson è conforme all’Ims 3Gpp. Può raggiungere 250.000 abbonati ed essere estesa su richiesta. Basata su standard aperti e legata alle capacità di rete degli operatori, Bcs fornisce agli stessi una buona base per un’offerta one-stop shop indirizzata al segmento enterprise.

03 Marzo 2010