Il presidente della Commissione Tlc del Senato visita la sede Ericsson di Genova

A GENOVA

Il senatore Luigi Grillo è arrivato oggi al centro R&S della società svedese che ha avviato, nel capoluogo ligure, un progetto di villaggio tecnologico.  Ad accoglierlo il Vp Gianpaolo Demi

di Federica Meta
Visite “d’eccezione” per la sede genovese di Ericsson Telecomunicazioni. Luigi Grillo, presidente della Commissione Tlc del Senato ha visitato oggi la sede dell’azienda svedese. Il senatore è stato ricevuto dal vice-presidente di Ericsson, Gianpaolo Demi.
A Genova l’azienda svedese è presente con un laboratorio di ricerca e sviluppo per le Reti Ottiche, Accesso Broadband, Sistemi di Gestione di rete OoSs, nato dopo l’acquisizione della Marconi Comunicazioni, “storica” società” attiva nello sviluppo del broadband. Nel centro genovese - la più grande realtà dedicata all’R&S che Ericsson ha al di fuori della Svezia – si stanno realizzando progetti innovativi come quello del Villaggio Erzelli: la vecchia collina-deposito dei container, di fronte alle acciaierie di Cornigliano, diventerà un villaggio tecnologico, che ospiterà industrie e laboratori di ricerca.

05 Marzo 2010