Vodafone battezza a Milano il mobile broadband 4G

PROGETTI

All'Innovation Lab la prima connessione dati basata su tecnologia Lte. Per la rete 4G investimenti per un miliardo l'anno

di Federica Meta
Vodafone Italia e Lte. Un “matrimonio” che funziona. L’operatore ha effettuato la prima connessione dati basata su tecnologia broadband mobile di quarta generazione all’interno del Tscc (Technology and Service Creation Center) Innovation Lab di Milano, utilizzando apparati commerciali Nokia Siemens Networks.

Già da maggio 2009 Vodafone sta effettuando test sull’Lte, dapprima su apparecchiature sperimentali e, più recentemente, su soluzioni commerciali per giungere ad un trial in campo.
“Le prestazioni preliminari delle apparecchiature commerciali installate nei laboratori lo scorso gennaio 2010 sono in linea con le specifiche dello standard della quarta generazione – fa sapere l’operatore - e hanno subito dimostrato di poter raggiungere le velocità di trasmissione attese senza particolari messe a punto”.
L’operatore investe un miliardo di euro l’anno in servizi e innovazione e ha perfezionato la realizzazione di una rete di nuova generazione che integra in un’unica piattaforma tecnologie radio e fissa.

L’attività di test in Italia si inquadra in un programma globale di sviluppo della tecnologia Lte da parte del Gruppo Vodafone che sta effettuando trial sul campo in diversi Paesi europei.

11 Marzo 2010