Barcode "intelligenti" sui monumenti di Torino

TURISMO

Con le Microsoft Tags basta inquadrare un simbolo con lo smartphone e si accede a video e informazioni sulle attrazioni cittadine

di Davide Lombardi
Microsoft Tags, ossia barcode 2D a colori, presso le principali attrazioni turistiche della città di Torino. E’ il progetto di Turismo Torino e Provincia in partnership con la Web agency Mediaki.it. Una vera e propria connessione fra mondo fisico e mondo digitale. Basta inquadrare con il proprio smartphone un simbolo colorato, e i turisti possono accedere a video, contenuti multimediali e informazioni approfondite sulle attrazioni che stanno visitando.

“Molti turisti oggi usano i cellulari per orientarsi e cercare maggiori informazioni sui luoghi che stanno visitando – ha detto Livio Besso Cordero, Presidente di Turismo Torino e Provincia – e grazie ai Microsoft Tags diventa sempre più semplice connettere i turisti moderni alla ricca storia e cultura che Torino offre”.

Il Ceo di Mediaki.it Daniele Romeo parla di “una fantastica opportunità per Torino per rimanere connessa ai propri visitatori provenienti da tutto il mondo”. Marja Koopmans, General Manager dello Startup Business Group responsabile per il progetto Tag di Microsoft, loda “una tecnologia che fa parte di un progetto che consente ai turisti di sentirsi bene accolti”.

12 Marzo 2010