Twitter: migliorano i conti, ma utenti a crescita zero

IL RILANCIO

Fatturato e utili in crescita, l'azienda ora punta a una riorganizzazione interna. Focus sul potenziamento degli aspetti tecnologici che renderanno la piattaforma sempre più fruibile. Caccia a nuovi top executive

di Patrizia Licata

Dopo aver annunciato i cambiamenti nella timeline, volta a semplificare e incentivare l'utilizzo della sua piattaforma, Twitter comunica anche una trimestrale in miglioramento e una nuova struttura organizzativa che aiuterà l'azienda ad avere una gestione "più disciplinata" e una più veloce e puntuale "execution".

Le revenues del quarto trimestre 2015 sono cresciute del 48% rispetto al quarto trimestre 2014, per un totale di 710 milioni di dollari; senza tenere conto degli effetti negativi del cambio, le entrate crescono addirittura del 53%.

Gli introiti della pubblicità hanno compiuto un balzo del 48% a 461 milioni di dollari, con le entrate delle ads mobili che rappresentano l'86% del totale. La perdita netta si è ridotta a 90,2 milioni, contro i 125,3 milioni di un anno prima. L'utile netto adjusted è salito a 114,6 milioni di dollari, rispetto ai 79,3 milioni di un anno prima; l'Ebitda adjusted è in crescita del 35% a 191 milioni, con un margine del 27%.

Il 2015 si è chiuso con un flusso di cassa per la prima volta positivo e pari a 3,5 miliardi di dollari in contante e equivalenti. Per il 2016 il dato è previsto in forte incremento. Per il primo trimestre, intanto, Twitter si aspetta revenues nell'ordine di 595-610 milioni di dollari e Ebitda adjusted di 150-160 milioni.

Quanto alla struttura interna, la società di microblogging ha spostato l'intera divisione Engineering, Design, and Consumer Product sotto la guida del Chief Technlogy Officer Adam Messinger, un segnale che l'approccio di Twitter ora è più fortemente incentrato sugli aspetti tecnici e di sviluppo della piattaforma per rendere il servizio più intuitivo, facile e veloce da usare. Le divisioni Revenue product, Media team e Human Resources confluiscono invece sotto la direzione del Chief Operating Officer Adam Bain. Inoltre Kayvon Beykpour, alla guida di Periscope, è stato promosso nel team esecutivo; anche Leslie Berland è entrata fra i vertici come Chief Marketing Officer. Anzi, Twitter ha fatto sapere che nel corso di quest'anno potenzierà la squadra dei top manager per portare in azienda nuovi punti di vista e creatività.

La riorganizzazione interna serve a garantire una più rapida execution e un ritorno a una robusta crescita dell'utilizzo attivo del sito. Nello scorso trimestre, la società ha dovuto di nuovo registrare un calo dell'utilizzo attivo mensile ma a gennaio gli utenti attivi mensili sono tornati ai livelli del terzo trimestre. Twitter conta 320 milioni di utenti mensili attivi, il 99% in più in un anno, secondo la società, di cui l'80% accede da mobile.

Le priorità strategiche per l'anno in corso sono il miglioramente del servizio core, più un aumentato focus su alcuni servizi aggiuntivi, come il video streaming live. Twitter darà anche maggior rilievo a sviluppatori, creativi e influencers. 

Twitter ha lanciato ieri la sua nuova timeline, che mostra in cima una selezione dei tweet di maggior rilevanza in base ai gusti e agli interessi dell'utente, pubblicati mentre non era collegato. La nuova funzione si chiama "Mostrami i tweet migliori per primi" ed è disponibile sia sulla versione classica di Twitter, accessibile da browser, sia sulle applicazioni per smartphone e tablet con iOS (Apple) e Android (Google). Il servizio è un'estensione del "Mentre non c'eri...", lanciato lo scorso anno ed è al momento opzionale, quindi può essere abilitato e disabilitato a piacere. Secondo l'azienda, la nuova timeline offre un'esperienza migliore agli utenti, che altrimenti corrono il rischio di perdere i migliori tweet pubblicati in loro assenza, soprattutto se seguono molti account.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 11 Febbraio 2016

TAG: Twitter, Adam Messinger, Adam Bain, Kayvon Beykpour, Periscope, Leslie Berland

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store