Qualcomm mette il turbo all'Lte: via i confini tra fibra e wireless

MOBILE

Tre nuovi Snapdragon, una nuova piattaforma per device indossabili e il modem Lte Snapdragon X16. L'executive vp Cristiano Amon: "Passo verso verso il 5G. Più profonda integrazione dello spettro senza licenze con la tecnologia Lte"

di Patrizia Licata

Il chipmaker americano Qualcomm ha annunciato una serie di nuovi prodotti che "potenziano" il mondo mobile e del networking: una nuova piattaforma per dispositivi wearable, 3 nuovi processori Snapdragon e il modem Qualcomm Snapdragon X16 Lte con velocità di download fino a 1 Gbps.

Nell'ambito delle tecnologie per wearables, Qualcomm Technologies ha lanciato Qualcomm Snapdragon Wear, una nuova piattaforma per i dispositivi indossabili di prossima generazione, e il system-on-chip (SoC) Snapdragon Wear 2100, il primo di una nuova gamma, sviluppato per assicurare ai consumatori un’esperienza wearable ancora più potente.

Qualcomm Technologies è il leader nell’ambito della tecnologia wearable grazie alla sua vastità di prodotti per questo mercato tra cui il processore Snapdragon 400, il cuore della maggior parte degli smartwach Android Wear” afferma Raj Talluri, senior vice president, product management, Qualcomm Technologies. “Con l’introduzione della piattaforma Snapdragon Wear e del SoC Snapdragon Wear 2100, Qualcomm Technologies ha tutte le carte per estendere il proprio progresso nella tecnologia wearable assicurando design ancora più minimali, una maggiore durata della batteria, funzionalità di smart sensing oltre alla connettività always-on ai dispositivi di prossima generazione". Qualcomm si aspetta che queste funzionalità avanzate abbiano una forte diffusione negli ecosistemi mobile, fashion e del mondo sportivo.

LG Electronics, che collabora da due anni con Qualcomm Technologies nel mondo della tecnologia wearable, ha intenzione di estendere la partnership con il chipmaker americano con l’introduzione del processore Qualcomm Snapdragon Wear 2100 e di lanciare nuovi smartwatch e altri dispositivi indossabili nel corso del 2016 "per offrire ai nostri utenti una sempre maggiore ed innovativa esperienza mobile”, dichiara David Yoon, vice president, wearables, LG.

Qualcomm ha anche introdotto il suo ultimo chip Lte di sesta generazione – il modem Qualcomm Snapdragon X16 Lte -  costruito su un modulo FinFET process da 14nm di ultima generazione e un trasmettitore Qualcomm RF, il WTR5975. Il modem Lte Snapdragon X16 è il primo chip disponibile sul mercato di classe Gigabit Lte studiato per assicurare una velocità di download fino a 1 Gbps oltre a supportare una Carrier Aggregation fino a 4x20 MHz in downlink attraverso gli spettri FDD e TDD con 256-QAM e una carrier aggregation di 2x20 MHz in uplink carrier più 64-QAM di velocità uplink fino a 150 Mbps. 

“Non solo Snapdragon X16 sfuma i contorni tra banda larga via cavo e wireless, ma segna anche un importante passo verso il 5G in quanto assicura una più profonda integrazione dello spettro senza licenze con la tecnologia Lte nonché le più avanzate tecniche MIMO per supportare il crescente consumo di dati e offrire una user experience migliorata, più potente e continua”, afferma Cristiano Amon, executive vice president, Qualcomm Technologies..

Infine, Qualcomm ha lanciato  3 nuovi processori Snapdragon (Snapdragon 625, 435 e 425) per portare funzionalità avanzate ai device mobili consumer. Questi nuovi processori sono studiati per fornire alcune delle più recenti funzionalità premium attraverso tecnologie custom, quali fotocamera, video, gaming e connettività, all’intero ecosistema smartphone. “Sviluppiamo tutti i nostri processori pensando sempre alla scalabilità in modo da poter accelerare, con tempi e costi ridotti, la disponibilità delle funzionalità premium a tutto il portfolio di processori Snapdragon, assicurando un'esperienza utente superiore al maggior numero possibile di utenti”, commenta Alex Katouzian, senior vice president, product management, Qualcomm Technologies.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 12 Febbraio 2016

TAG: Qualcomm, mobile, networking, wearable, Snapdragon, X16 Lte, Qualcomm Technologies, Qualcomm Snapdragon Wear, Snapdragon Wear 2100, Snapdragon 400, smartwach Android Wear, Raj Talluri, LG Electronics, David Yoon, chip Lte, modem, Qualcomm RF, 5G, Cristiano Amon, Alex Katouzian

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store