Tablet, in Europa il mercato "salvato" dai detachable

NUOVE FORM FACTOR

In volumi il mercato si è contratto del 10% nel quarto trimestre, ma per valore perde solo l'1,8% grazie al successo dei modelli con tastiera staccabile. I detachable sono il 20% del totale; Microsoft domina ma Apple iPad Pro avanza rapidamente

di Patrizia Licata

Non si arresta la crisi sul mercato europeo dei tablet, ma solo in termini di volumi distribuiti: per valore l'industria "tiene" grazie ai nuovi detachable, i computer lavagnetta con tastiera rimovibile. Gli ultimi dati rilasciati da Idc dimostrano che nel quarto trimestre del 2015 sono stati distribuiti oltre 14 milioni di tablet in Europa occidentale, pari a una contrazione del volume di mercato del 10,1% anno su anno. In valore, però, il declino è solo dell'1,8% anno su anno, grazie, spiega Idc, alla crescente penetrazione dei detachable stimolata a sua volta dalla crescente offerta di terminali con ricche funzionalità che rispondono alle esigenze di diverse tipologie di consumatori e utenti professionali. Nell'ultimo trimestre dello scorso anno sono stati distribuiti 2,6 milioni di tablet con tastiera staccabile, contro poco più di 800.000 unità un anno prima; ora i detachable rappresentano perciò quasi il 20% dell'intero mercato dei tablet.

"Man mano che i detachable disponibili sul mercato diventano più potenti e adatti alle esigenze anche delle aziende, questa form factor viene sempre più adottata da professionisti e top manager per soddisfare le loro necessità di mobility e viene vista in misura crescente come una sostituzione del notebook", afferma Daniel Goncalves, research analyst, Idc Emea Personal Computing.

Microsoft è la leader di questo segmento nel 2015, ma il quarto trimestre ha visto Apple entrare sul mercato con l'iPad Pro che ha rapidamente catturato una buona fetta di utenti.

"Molti vendor hanno recentemente lanciato o annunciato dei detachable che nel 2016 competeranno sul mercato commerciale e cercheranno di sfruttare le grandi opportunità create dalla mobilità nelle aziende", aggiunge Marta Fiorentini, research manager, Idc Emea Personal Computing. "L'arrivo in Europa di questi nuovi modelli basati su Windows 10 e una generazione di processori più potenti dovrebbe dare sostegno alle vendite nei prossimi trimestri".

Il successo è previsto non solo in ambito enterprise, dove i dipartimenti It sono in cerca di prodotti sempre più sicuri e che permettono una buona gestione del device e delle applicazioni, ma anche consumer: i vendor sperano che le famiglie, sempre meno interessate al tablet classico, virino verso il detachable. Idc nota che, se il crescente mercato dei detachable Windows venisse unito a quello, in contrazione dei Pc notebook in Europa occidentale, il risultato sarebbe un mercato piatto.

La nuova form factor ha aiutato a evitare un crollo del valore del mercato nonostante il declino complessivo dei volumi e questo è particolarmente importante sul segmento consumer, secondo la Fiorentini, "dove i prezzi dei tablet hanno continuato a scendere senza per questo necessariamente rivitalizzare la domanda. Lo scorso trimestre, grazie ai detachable, il prezzo medio di mercato è salito del 3,8% anno su anno e nuovi prodotti di fascia alta come l'iPad Pro hanno dato un forte contributo".

Sull'intero mercato dei tablet dell'Europa occidentale, Apple nel quarto trimestre 2015 resta prima nonostante una notevole contrazione dei volumi di vendita degli iPad  (-24,6% anno su anno), solo in parte compensata dalle vendite dei nuovi iPad Pro. Samsung ha perso il 5%, meno della media del mercato, grazie al fatto che continua a offrire prodotti su tutte le fasce di prezzo; si posiziona dunque seconda e accorcia la distanza dalla Mela. Amazon, che ha venduto molto a Natale con la sua linea Kindle Fire, ha compiuto un balzo del 132% in termini di unità vendute ed è terza, mentre Lenovo (+5,4%) scende al quarto posto; la cinese sta tuttavia rafforzando la sua offerta di detachable e potrebbe tornare a scalare la classifica.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 18 Febbraio 2016

TAG: tablet, detachable, Idc, notebook, Daniel Goncalves, Microsoft, Apple, iPad Pro, Marta Fiorentini, Windows 10, Samsung, Amazon, Kindle Fire, Lenovo

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store