Cresce l'autostrada Fast Trade

INTEROUTE

Interoute, l’operatore proprietario della rete di nuova generazione più estesa d’Europa, ha aggiunto altre rotte al suo servizio Fast Trade connettendo Lione a Parigi e Amburgo a Stoccolma, riducendo del 15% i tempi di latenza tra alcune delle prinicipali piattaforme di trading europeo. Questo ridurra’ il round trip delay tra Londra, Amsterdam, Parigi e i maggiori mercati finanziari scandinavi.

Da oggi gli operatori finanziari avranno la possibilità di scegliere, come mai prima, su quale piattaforma di trading listarsi, aspetto non secondario dal momento che sempre più mercati europei offrono il trading algoritmico. Interoute ha siglato una serie di accordi come fornitore diretto di connettività con le prinicipali piattaforme finanziarie europee, tra cui il Nasdaq Omx Europe.

Simone Bonannini, Country Manager di Interoute Italia ha affermato:” Fino a poco tempo fa, i livelli di rischio e i tempi di latenza penalizzavano pesantemente i mercati finanziari scandinavi”. L’introduzione delle “clearing house” ad ottobre del 2009 ha migliorato la gestione del rischio ed ora il servizio Fast Trade di Interoute sta aiutando a ridurre la latenza tra le piattaforme di trading. Grazie a questi recenti cambiamenti il mercato scandinavo del trading sta diventando più interessante per la comunità dei trader europei. Dal lancio del servizio ad agosto del 2009 Interoute ha ricevuto numerose richieste per Fast Trade, il servizio che offre connettività a bassissima latenza in più di 28 paesi in Europa. Siamo orgogliosi di aver potenziato una piattaforma di trading utilizzata da numerose organizzazioni blue chip europee, specialisti del trading online e specialisti del trading algoritmico”.

Il Fast Trade di Interoute è un servizio point to point basato su piattaforme Sdh e wavelength. Ogni circuito Fast Trade acquistato è interamente dedicato al cliente, che riceve anche la garanzia che la latenza relativa non cambi durante le ore lavorative. Prima di essere rilasciato, ogni circuito Fast Trade viene testato per misurarne il round trip delay esatto. Questo “ritardo”, misurato nell’ordine dei 100 microsecondi, viene quindi garantito al cliente all’interno di un premium quality Service Level Agreement (Sla) prima del rilascio, assicurando in tal modo le performance di qualità e velocità del servizio stesso. Nel caso il round trip delay effettivo fosse diverso da quello garantito nello Sla, il cliente è libero di cancellare il servizio senza penali o costi addizionali.

26 Marzo 2010