Parte la consultazione pubblica sull'unbundling

AGCOM

Tariffe incrementali a partire dal primo maggio: 8,70 euro il canone di affitto mensile fino a dicembre

di Enzo Lima
L'Agcom ha dato il via alla consultazione pubblica sul nuovo modello per le tariffe unbundling la cui entrata in vigore è fissata al primo maggio (e fino al 31 dicembre 2012).

La proposta, sottoposta al "vaglio" degli operatori concorrenti a Telecom, prevede un modello a costi incrementali: si parte con un canone di 8,70 euro al mese dal primo maggio 2010, per poi crescere a 9,26 euro dal primo gennaio 2011 e 9,67 euro dal primo gennaio 2012. Adeguamenti condizionati però alla verifica da parte dell'Agcom del miglioramento della qualità della rete in rame di Telecom Italia e dell'ammodernamento della rete di accesso nell'ottica delle reti di nuova generazione (NGN).

16 Aprile 2010