Collegamento in banda larghissima a Bats Europe

INTEROUTE

Interoute ha annunciato la realizzazione del collegamento diretto a Bats Europe, la seconda maggiore Multilateral Trading Facility (MTF) in Europa (lanciata il 31 ottobre 2008, attualmente si occupa di oltre il 9% del trading nel Ftse 100, del 6% del Ftse250, FtseMIB e SMI, e del 4/5% del Cac 40 e Dax).
Grazie a questo collegamento, gli operatori finanziari potranno connettersi direttamente al Bats Europe tramite il servizio Fast Strade, basato su banda di altissima qualità che garantisce bassa latenza tra 25 paesi in Europa.

“Siamo lieti di collaborare con Interoute per facilitare la connessione degli operatori finanziari al BATS Europe, una piattaforma caratterizzata da alta efficienza e bassa latenza. Siamo da sempre impegnati nel fornire agli operatori finanziari una scelta di provider in grado di fornire loro quella connettività a bassissima latenza e la flessibilità che si aspettano da noi”, ha affermato Paul O’ Donnell Chief Operating Officer di Bats Europe

” La crescita del 300% che Bats Europe ha avuto nel corso del 2009, testimonia i suoi numerosi investimenti in tecnologie avanzate e il suo approccio innovativo al financial trading - sottolinea Simone Bonannini, Country Manager Interoute Italia -. Grazie a questo apporccio, Bats non solo è riuscita ad attrarre molte blue chip Companies, ma si è anche guadagnata un'ottima reputazione per le performance di eccellenza delle sue piattaforme di trading. Interoute continuerà a supportare Bats nel processo di innovazione in questo settore”.

Operando nel trading delle securities in 16 mercati Europei , Bats Europe fornisce una world class system performance con il 99% degli ordini processati in 465 microsecondi. Il servizio Fast Trade di Interoute è stato scelto poiché garantisce tempi bassissimi di round trip delay e latenza tra tutti gli hub di trading che si trovano sulla rete Interoute, che include oltre 200 Pop.

Il Fast Trade di Interoute è un servizio point to point basato su piattaforme Sdh e wavelength. Ogni circuito Fast Trade acquistato è interamente dedicato al cliente, che riceve anche la garanzia che la latenza relativa non cambi durante le ore lavorative. Prima di essere rilasciato, ogni circuito Fast Trade viene testato per misurarne il round trip delay esatto. Questo “ritardo”, misurato nell’ordine dei 100 microsecondi, viene quindi garantito al cliente all’interno di un premium quality Service Level Agreement  prima del rilascio, assicurando in tal modo le performance di qualità e velocità del servizio stesso. Nel caso il round trip delay effettivo fosse diverso da quello garantito nello Sla, il cliente è libero di cancellare il servizio senza penali o costi addizionali.

22 Aprile 2010