Vodafone tratta per vendere la quota in Egypt

MERCATI

Il gruppo britannico pronto a cedere il 55% del carrier egiziano che vale 3 miliardi di sterline. Interessata all'acquisto Telecom Egypt che vuole espandere il business mobile

di Enzo Lima
Vodafone pronta a vendere il pacchetto di maggioranza della controllata Vodafone Egypt a Telecom Egypt. Stando a quanto risulta a Bloomberg, che ha citato fonti vicine alla vicenda, le trattative sono ancora nella fase iniziale e nessun accordo sarebbe ancora stato raggiunto.
La compagnia britannica controlla il 55% di Vodafone Egypt mentre l’operatore egiziano detiene già il 45% del pacchetto azionario della società. Secondo gli analisti la quota di Vodafone ha un valore di circa 3 miliardi di sterline.
"Telecom Egypt sta cercando di aumentare la sua esposizione al mercato del mobile e sta valutando tutte le opzioni disponibili – aveva spiegato il ceo, Tarek Tantawy, in un’intervista rilasciata a un giornale egiziano -. Ma, in questo senso è stata ancora presa nessuna decisione”. Al giornalista che chiedeva se una delle opzioni fosse l’acquisto delle azioni dell’operatore locale controllate da Vodafone, il ceo si era rifiutato di rispondere.
Vodafone Egypt è uno dei più grandi operatori mobili del Paese, insieme a Mobinil ed Etisalat Misr, di proprietà di una società di telefonia degli Emirati Arabi Uniti.

21 Maggio 2010