Bessada: "Mercato mobile di nuovo in crescita nel 2010"

TLC

Il direttore generale di Wind: dopo un 2009 in discesa "i carrier si aspettano di rivedere il segno più" grazie all'affermazione del mobile Internet

Dopo un 2009 che per la prima volta ha visto il mercato del "mobile" calare, con una diminuzione dell'1,2%, nel 2010 gli operatori si aspettano di rivedere il segno più. Lo ha spiegato il direttore generale di Wind, Ossama Bessada. "Penso che il 2010 vedrà un miglioramento", ha spiegato il manager, individuando come causa del rimbalzo "i valori molto bassi da cui sono partiti alcuni concorrenti nel 2009", che fanno pensare "ad una crescita del mercato, ad un piccolo rimbalzo".

Questa crescita, ha continuato Bessada, sarà guidata dall'internet mobile: "La crescita più grande che noi e i nostri concorrenti vediamo viene dal mobile internet, e questo è il motivo per cui stiamo investendo in quest'area e nella copertura per la popolazione italiana". Il dg di Wind ha parlato a margine della presentazione del nuovo flagship store di Corso Matteotti a Milano inaugurato oggi. Il nuovo negozio fa parte di una serie di 122 nuovi punti vendita dislocati principalmente in centri commerciali del nord Italia, che Wind ha acquistato per penetrare maggiormente anche in questi mercati, dopo aver conquistato la leadership in diverse zone del centro-sud.

17 Giugno 2010