eBay annuncia spin off di Skype e quotazione in Borsa

MERCATI

Skype potrebbe presto sbarcare sul listino di Borsa. A pensare alla sua quotazione è Ebay che dal 2005 è proprietaria della piattaforma Voip. Il  gruppo di San Josè vorrebbe separare le attività e ha annunciato l'intenzione di effettuare l'offerta pubblica di vendita (Ipo) nella prima metà del 2010. La decisione sembra essere una risposta al tentativo dei due fondatori di Skype, Niklas Zennström e Janus Friis, di ricomprare la loro creatura appoggiandosi a società di venture capital."È chiaro che Skype ha limitate sinergie con Ebay e PayPal - spiega in una nota John Donahoe, Ceo di eBay - Riteniamo quindi che Skype azienda quotata stand-alone sia la migliore soluzione per massimizzarne il potenziale".

15 Aprile 2009