Connettività a banda larga per la funivia del Renon di Bolzano

LA FOTONOTIZIA

Sostituita alla precedente dopo oltre 40 anni di onorato servizio, la nuova cabinovia del Renon è oggi un impianto unico nel suo genere: un'innovazione che viaggia per 4541 metri su di un dislivello di 950 metri, con una percorrenza di dodici minuti tra il capoluogo provinciale e Soprabolzano e una capacità di 550 persone all’ora su 8 cabine da 24 posti a sedere.

Grazie all’infrastruttura hiperlan integrata di Alvarion, che permette di dare connettività a banda larga alle cabine lungo tutto il tratto di percorrenza della funivia e che garantisce un trasporto dati altamente affidabile, e all’innovativo sistema di videosorveglianza, è oggi possibile viaggiare in totale sicurezza, senza personale a bordo, anche a tarda sera, godendosi un meraviglioso panorama in notturna sulla conca bolzanina o uno spettacolare tramonto sulle vette dolomitiche circostanti.

18 Giugno 2010