Ngn, via al tavolo tecnico. Convocati anche gli operatori medi

IL VICE MINISTRO ROMANI

Il viceministro alle Comunicazioni Romani annuncia per questa settimana la convocazione delle telco "per la messa a punto della strategia condivisia per la realizzazione delle nuove reti"

di Gildo Campesato
“Questa settimana convocheremo il tavolo tecnico che dovrà sciogliere i nodi per la messa a punto di una strategia condivisa per la realizzazione delle reti di nuova generazione in Italia”, lo ha detto in un’intervista che sarà pubblicata sul prossimo numero del Corriere delle Comunicazioni il viceministro per le Comunicazioni Paolo Romani.

Ai lavori del tavolo potranno partecipare anche gli operatori medi di telecomunicazione che avevano lamentato di non essere stati invitati al primo incontro che ha visto riuniti con Romani al ministero delle Comunicazioni i top leader del settore in Italia: Franco Bernabè di Telecom Italia, Stefano Parisi di Fastweb, Paolo Bertoluzzo di Vodafone, Luigi Gubitori di Wind, Corrado Sciolla di BT, Renato Soru di Tiscali e Vincenzo Novari di 3 Italia.

“Non c’è nessuna preclusione nei confronti di nessuno – spiega Romani – Le prossime due settimane, saranno quelle decisive. Sarò molto determinato perché i tecnici lavorino sollecitamente e i primi risultati siano visibili già nel nuovo incontro con i responsabili delle aziende che terremo entro metà luglio”.

28 Giugno 2010