Connessioni a banda larga: da ottobre il misura-qualità

AGCOM

Il software, voluto da Agcom, sarà scaricabile gratuitamente da ottobre

di Margherita Amore
Gli utenti che vogliono conoscere la reale velocità della propria linea Adsl avranno presto uno strumento in più. L’Agcom ha infatti annunciato, presentando la relazione annuale, il rilascio in ottobre di un software scaricabile gratuitamente, con cui sarà possibile verificare il livello della propria connessione Internet e confrontare i prezzi delle offerte Adsl sul mercato, tramite un benchmark fissato per profilo e area geografica.

La velocità reale della banda larga è spesso inferiore a quella pubblicizzata, che indica la massima teorica, e il "misuratore di qualità" nasce pertanto con l'obiettivo di ovviare a questo problema. Il sistema è stato messo a punto dall'Autorithy con la Fondazione Ugo Bordoni e il supporto dell'Istituto superiore delle comunicazioni (Iscti). L’Agcom ha inoltre sottolineato che il software sarà certificato (unico caso in Europa) e avrà pertanto valore legale: l'utente potrà perciò servirsene qualora, verificata l'inadeguatezza del suo accesso rispetto alle promesse contrattuali, voglia esercitare il diritto di recesso.

12 Luglio 2010