Ngn, si allungano i tempi del tavolo Romani

SLITTA L'INCONTRO DEL 19

Lunedì 19 non ci sarà l'incontro fra il vice ministro alle Comunicazioni e gli Ad delle principali telco. Ancora troppi i nodi da sciogliere, si vedranno solo i tecnici

di Mila Fiordalisi
Doveva essere il giorno della svolta. Quello dell'intesa raggiunta fra le telco sul progetto di rete Ngn. Ma così non andrà. Perché il 19 luglio prossimo il vice ministro Romani non incontrerà, come invece annunciato, i numeri uno delle aziende chiamate al tavolo per la realizzazione della rete di nuova generazione. Secondo quanto risulta al Corriere delle Comunicazioni gli incontri tecnici che si sono tenuti in questi giorni non hanno consentito di sciogliere i nodi alla base dell'accordo fra le parti. Dunque si va avanti sì, ma prima di riunire al tavolo i numeri uno delle telco bisognerà arrivare a capo delle questioni tecniche.

14 Luglio 2010