Il Voip di Fastweb "promosso" all'università

PROGETTI

Battezzato il nuovo sistema telefonico IP della Sapienza di Roma. Il Rettore Frati: "Riduzione dei costi ed efficienza funzionale le nostre priorità"

di Enzo Lima
Fastweb sbarca all'università. L'operatore ha progettato e attivato il nuovo sistema telefonico dellUniversità Sapienza di Roma nel'mabito di un accordo, siglato nel quadro della convenzione Cnipa, che ha previsto la migrazione graduale di tutto l’impianto telefonico tradizionale verso un innovativo sistema Voip (voice over Internet Protocol). La transizione alla telefonia IP garantirà un notevole risparmio sulla spesa telefonica dell’ateneo e il completo annullamento dei costi di traffico interno, anche con le sedi remote.

“Il miglioramento dei servizi tecnologici è una priorità per la nostra Università in termini di riduzione dei costi e di efficienza funzionale – spiega il Rettore Luigi Frati – l’accordo con Fastweb in questo senso ci permette di compiere un salto di qualità, proseguendo in quella rivoluzione tecnologica e culturale che deriva anche dall’accordo, e relativo finanziamento, che abbiamo siglato con il Ministro Brunetta per l’implementazione del sistema Voip.”

I servizi sono stati introdotti in modo graduale e non invasivo per permettere agli utenti di adottare il nuovo sistema con la massima semplicità. Inoltre, l’Università ha salvaguardato i precedenti sistemi di comunicazione assicurando la continuità di servizio anche durante la migrazione.

26 Luglio 2010