L'Ungheria verso il 4G mobile: il network Lte sarà made in China

NETWORK

Zte sigla un accordo con Telenor Ungheria per la fornitura di infrastrutture radio e core destinati alla realizzazione della nuova rete

di Federica Meta
La tecnologia Zte alla conquista dell’Ungheria. Il fornitore cinese di apparati di telecomunicazioni e soluzioni di rete, ha siglato un contratto con Telenor Ungheria, consociata di uno dei principali operatori mondiali di telecomunicazioni, Telenor Group, per la realizzazione di una rete Gsm/Umts/Lte nel Paese. Nel corso dei prossimi cinque anni, Zte fornirà all’operatore le infrastrutture radio e core, comprese le soluzioni End-to-End e Uni-Ran.

“In linea con la nostra visione di un’Ungheria Digitale, prevediamo una sempre maggior richiesta di servizi di comunicazione mobile - in particolare quelli relativi alla banda larga mobile – che siano semplici da usare e dotati di un ottimo rapporto qualità-prezzi – spiega Anders Jensen, Ceo di Telenor Ungheria -. Riteniamo quindi sia giunto il momento di cambiare passo e fornire ai nostri clienti servizi ancora più veloci e affidabili”.

Nello specifico Zte implementerà, estenderà e gestirà la rete Gsm/Umts/Lte, installando in tutto il paese oltre 6.000 base station, compresi Lte eNodeB. Grazie alla sua soluzione Sdr-based, la società cinese aiuterà Telenor Ungheria a realizzare una rete 2G/3G/Lte unificata, supportando inoltre servizi wireless multi-mode e multi-band. Questa tecnologia elimina la necessità di ulteriori aggiornamenti delle infrastrutture, fornendo all’operatore la flessibilità necessaria per implementare nuovi servizi ed evolvere facilmente verso l’Lte.

“L’accordo con Telenor Ungheria segna un altro importante passo in avanti nel mercato europeo per la tecnologia Zte Uni-Ran, oltre a rafforzare ulteriormente la nostra partnership con Telenor - precisa Kenneth Fredriksen, Gm della Telenor Business Unit di Zte -.Grazie alla rete unificata di Zte, Telenor Ungheria sarà in grado di potenziare la propria rete man mano che i nuovi servizi verranno implementati, preparandosi così all’imminente era 4G”.

Già in passato, Zte ha realizzato reti unificate Gsm/Umts/Lte per Telenor in India e in Montenegro e per altri operatori in Portogallo, Germania e Belgio. L’azienda ha finora implementato 7 reti commerciali Lte ed oltre 50 trial Lte distribuiti tra Europa, Nord America, Medio Oriente e nelle aree Asia-Pacifico.
Telenor Group è uno dei più grandi operatori al mondo: alla fine del secondo trimestre 2010, è stato indicato come uno degli operatori leader a livello mondiale, con oltre 184 milioni di abbonati.

01 Settembre 2010