Romani ha giurato. E' il nuovo ministro allo Sviluppo economico

GOVERNO

Ufficializzata la nomina: dopo cinque mesi succede a Claudio Scajola

di F.M.
Paolo Romani, viceministro dello Sviluppo economico con delega alle Comunicazioni salirà alle 19.00 al Quirinale per il giuramento da nuovo ministro dello Sviluppo economico. Lo ha riferito lo stesso interessato al presidente dell'Aci Enrico Gelpi: ''Ho sentito oggi Paolo Romani e mi ha detto che non poteva essere qui oggi a Riva del Garda per la conferenza del traffico perché appunto alle 19 devo salire al Quirinale per il giuramento'', ha precisato il numero uno di Aci dal palco il della conferenza in corso a Riva del Garda.

Romani, 63 anni compiuti pochi giorni fa, è stato uno dei pionieri dell'emittenza televisiva privata in Lombardia. Nel 1974 contribuisce alla nascita di Tvl, nel '76 fonda Milano Tv della quale è direttore generale fino all'85, dall'86 al '90 è amministratore delegato di Telelombardia, dal '90 al '95 è editore di Lombardia 7.

Fin dalla nascita del partito, nel 1994, è deputato di Forza Italia, partito del quale è coordinatore in Lombardia dal '98 al 2005. In questa legislatura è stato alle Comunicazioni, carica trasformata in quella di viceministro il 30 giugno del 2009.

04 Ottobre 2010