Bertoluzzo, Vodafone: "1500 pc per gli studenti aquilani"

BANDA LARGA

"Doniamo 1500 mini pc per la connessione Internet".  Questa l'iniziativa di Vodafone per aiutare la ripresa della città de L'Aquila presentata dall'Ad della società di telecomunicazioni Paolo Bertoluzzo in un'intervista al Foglio.
Il protocollo d'intesa siglato da Vodafone con l'Esecutivo prevede di rimettere in rete gli studenti dell'Universtià de L'Aquila e i maturandi delle scuole superiori.

Dunque le Tlc e in particolar modo la banda larga come volano della ripresa economica, dell'interno paese. Le telecomunicazioni saranno le protagoniste della crescita e Vodafone si sta muovendo per incontrare l'industria che si muove intorno al Web.
"Basta guardare all'intesa che abbiamo siglato con China Mobile, Softbank e Verizon" dice Bertoluzzo.

Scopo dell'accordo è costituire "una piattaforma aperta sulla quale tutti gli sviluppatori possono costruire programmi, applicazioni e widget che potranno così funzionare sui telefononi di un miliardo di clienti in tutto il mondo" ha spiegato l'Ad di Vodafone.

24 Aprile 2009