Motorola lancia Usb-lte 7110: via alla rivoluzione 4G

NUOVE RETI

Destinato agli operatori mobili che vogliono offrire banda larga Lte sul mercato di massa. Connessioni dentro e fuori casa, abilita applicazioni multimediali in tempo reale

di Patrizia Licata
La divisione Motorola Solutions di Motorola ha lanciato il suo primo device commerciale per il servizio di connettività 4G: rivolto agli operatori mobili che vogliono portare l’Lte al mercato di massa, l’Usb-lte 7110 offre banda larga mobile personalizzata con applicazioni multimediali real-time, tra cui video conferenza, contenuti Hd in streaming, video blogging e la possibilità di caricare video sui siti di social networking.

Il nuovo device sarà anche messo a disposizione degli operatori in tutto il mondo per i test di interoperabilità con i network Lte diversi da quello di Motorola.

L’Usb-lte 7110 di Motorola si connette alla rete Lte all’interno degli edifici come all’esterno, a casa o in ufficio, tramite una comune interfaccia Usb disponibile sul computer portatile, netbook o tablet dell’utente, in modalità plug and play, senza necessità di installazione.

La soluzione Lte di Motorola si basa sulla sua piattaforma per il broadband di quarta generation Orthogonal frequency division multiplexing (Ofdm) e una selezione di opzioni radio tra cui multiple-input, multiple-output (Mimo) e antenne smart. Il device include anche la soluzione Motorola per self-organizing network (Son).

"Siamo soddisfatti di poter introdurre il primo device Lte di Motorola per l’industria a complemento delle nostre reti Lte e di mettere a disposizione degli operatori di tutto il mondo un device Lte per la fornitura di servizi wireless su banda larga 4G al mercato di massa”, ha commentato Fred Gabbard, vice president del Product Management di Motorola Solution. “Ora speriamo di collaborare con operatori di tutto il mondo per una soluzione Lte end-to-end o per effettuare test di interoperabilità del nuovo device Usb-lt 7110 sulle reti Lte di altri player”.

20 Ottobre 2010