Ericsson e Mobicom portano il mobile brodband in Mongolia

BANDA LARGA

MobiCom lancia la prima rete mobile a banda larga basata sulla tecnologia Hspa Ericsson

L’operatore mongolo MobiCom ha lanciato la prima rete mobile a banda larga nel Paese, basata sulla tecnologia Hspa di Ericsson. MobiCom è così in grado di fornire servizi di mobile broadband a tutti gli abbonati sul territorio, a partire dalla capitale Ulaanbaatar, in cui vive circa il 40% dei 3 milioni di abitanti della Mongolia.

La tecnologia avanzata Hspa di Ericsson abilita alte velocità di trasmissione dati, migliora la capacità della rete e abbassa i tempi di risposta per i servizi interattivi, consentendo a MobiCom di offrire agli utenti accesso veloce a internet, videotelefonia, mms, e servizi di e-health e e-commerce.

Secondo i termini dell’accordo, Ericsson è il fornitore unico della rete di accesso radio ed è responsabile dell’implementazione dell’infrastruttura e di un’ampia gamma di servizi professionali, tra cui la system integration della rete multi-vendor di MobiCom, il supporto e lo sviluppo delle competenze.

28 Aprile 2009