Fine shopping per Telefonica, Alierta: "Avanti sul business dati"

STRATEGIE

Il presidente della società: "Nella prossima fase di concentrazione in Europa saremo spettatori e non giocatori"

di E.L.
Fine dello shopping per Telefonica. In un’intervista rilasciata al Wall Street Journal il presidente Cesar Alierta annuncia di non prevede "nuove acquisizioni dopo la recente operazione su Vivo”. "Qualche investitore ritiene che continueremo ad acquistare, ma non è così", ha precisato Alierta che, invece, ha detto di voler puntare a crescere in modo organico, cercando di aumentare i ricavi dal boom di traffico dati su Internet.

Il numero uno di Telefonica, da dieci anni al timone dell’azienda, ritiene che la società sarà uno spettatore e non un giocatore nella prossima fase di concentrazioni in Europa.
“Ma non siamo preoccupati, perché in Europa abbiamo le 'dimensioni' – ha precisato -. Con O2 in Spagna e la nostra alleanza industriale con Telecom Italia, abbiamo una quota di circa il 20% del mercato europeo. Per questo possiamo guardare al consolidamento da fuori. Non penso faremo niente altro in Europa".

02 Novembre 2010