Premiati i prodotti Fttx

ZTE

La piattaforma di accesso ottico xPon di nuova generazione di Zte, azienda specializzata nella fornitura di apparati di telecomunicazioni e soluzioni di rete, si è aggiudicata l’InfoVision Green Broadband Award in occasione dell’evento Bbwf Europe tenutosi nei giorni scorsi a Parigi. Questo risultato costituisce in realtà un elemento di continuità: è infatti la seconda volta che un prodotto Fttx di Zte ottiene tale riconoscimento nel corso di questa importante manifestazione.

I Broadband InfoVision Award rappresentano già da tempo i riconoscimenti più prestigiosi nel settore broadband. Quest’anno erano presenti 10 categorie – tra cui Best New Service e Broadband Network and Services Management and Operations – per premiare i prodotti più innovativi e rappresentativi.

Zte ha vinto il Green Broadband Award per la piattaforma di accesso ottico di nuova generazione Zxa10 C300.
Nel 2007, era stata la soluzione Zte Gpon-Vdsl2 ad aggiudicarsi l’InfoVision Award, mentre nel 2008 il prodotto Zxdsl 9806H aveva vinto il premio Best Green Innovation al Sofnet di Londra. Il premio conquistato in questi giorni è il terzo che Zte si aggiudica nel settore broadband a conferma della sua eccellenza.

Quale parte integrante dell’offerta broadband di Zte, la soluzione Zxa10 C300 è la prima piattaforma di accesso ottico green, convergente, multi-servizio, all-optical, ad alta capacità ed elevata densità che è stata progettata per i mercati di fascia alta ed è già predisposta per supportare le tecnologie di nuovissima generazione con un semplice upgrade.

La soluzione C300 soddisfa infatti le esigenze di capacità, densità e copertura e può evolversi in 10G Epon (next generation Epon) e Ng Pon (next generation Gpon). Si tratta di una piattaforma d’accesso unificato compatibile con Epon, Gpon, P2P, 10G Epon e Ng Pon in grado di fornire accesso a banda larga in diversi scenari applicativi Fttx avvalendosi anche di un vasto portafoglio di prodotti Onu e Ont. Zxa10 C300 è già stata ampiamente utilizzata in tutto il mondo.

05 Novembre 2010