A Vittoria (Rg) WiFi pubblico ovunque

MANDARIN

L’Amministrazione Comunale di Vittoria e Mandarin Wimax Sicilia hanno siglato un protocollo di intesa per la diffusione dei servizi di banda larga Wimax in tutto il territorio, comprese le zone rurali.

Punto di forza dell’accordo con il Comune di Vittoria sarà, inoltre, la concordata installazione di nove Hotspot Wi-Fi pubblici che permetteranno l’accesso gratuito ad internet a cittadini e turisti. La connessione sarà regolata da un sistema “a tempo automatico”. Da due a quattro ore di navigazione gratuita giornaliera per tutti coloro che sceglieranno di usufruire del servizio.
I clienti di Mandarin, invece, potranno utilizzare la connessione Wi-Fi pubblica senza limiti di tempo.

Gli hotspot Wi-Fi saranno installati, secondo le indicazioni dell’Amministrazione, all’interno del Centro storico di Vittoria (Piazza del Popolo; Vecchia Centrale Elettrica; Piazza San Giovanni; Villa Comunale; Piazza Calvario) e nella frazione comunale di Scoglitti, (dall’01/06 al 15/09 a Piazza Cavour; Piazza Arduino; Via Messina; Riviera Gela). Questi ultimi apparati, durante il periodo invernale, potranno essere spostati in altre destinazioni secondo le esigenze dell’Amministrazione Comunale.
Continua costantemente, e forte dei successi precedenti, il cammino di copertura dell’operatore siciliano all’interno della provincia di Ragusa. Vittoria si aggiunge all’elenco di comuni virtuosi che hanno scelto di seguire le linee guida innovative promosse dall’Amministrazione Comunale di Ragusa per raggiungere l’obiettivo prefissato: essere presto la prima provincia siciliana ad annullare il digital divide grazie alla totale copertura Wimax. Un percorso già definito ed in espansione all’interno dei comuni di Modica, Chiaramonte Gulfi, Acate e Comiso.

Tutto ciò sarà possibile in breve tempo, con costi minimi e senza alcun disagio per la popolazione. Non sono necessari, infatti, lavori stradali per posare cavi.

La copertura Wimax, infine, oltre a garantire l’accesso ad internet ovunque abiliterà moltissimi altri servizi per la Pubblica Amministrazione. Tra cui il monitoraggio ambientale, il controllo delle discariche abusive, la realizzazione di sistemi di telefonia VoIP, l'attività di prevenzione ed emergenza della protezione civile, la sicurezza del territorio, il monitoraggio della viabilità e del traffico. Saranno possibili anche sistemi di telecontrollo del bestiame e sistemi di allarme per la lotta all’abigeato (furto del bestiame di allevamento) ed ai furti nelle aziende agricole e zootecniche locali.

05 Novembre 2010