Realtà aumentata: esperienze 3D sui cellulari Android

TECNOLOGIE

Qualcomm rilascia la versione beta del software dedicato a Unity, il motore di sviluppo di giochi tridimensionali che consente di creare applicazioni interattive per gli smartphone basati sul sistema operativo di Google

di A.C.
La realtà aumentata sbarca su gli smartphone Android. E lo fa grazie a Qualcomm che ha rilasciato in versione beta un'estensione per la realtà aumentata dedicata a Unity, un motore di sviluppo di giochi 3D, che consentirà agli sviluppatori di creare giochi interattivi e applicazioni più ricche, con tempi di realizzazione più brevi. "Unity ha dimostrato di essere la piattaforma eletta per lo sviluppo di giochi su piattaforme sia in 2D sia in 3D, fatto che la rende la scelta più ovvia per questa collaborazione - spiega Jay Wright, direttore del Business Development di Qualcomm - In combinato con il vibrante ecosistema di sviluppatori di Unity, crediamo che la Extension per Unity sarà un importante catalizzatore per lo sviluppo di giochi che sfruttano la realtà aumentata".

17 Novembre 2010