Via al progetto Exprivia-Cisco. Bari diventerà smart city

PARTNERSHIP

Sanità, infomobilità, turismo, ambiente, banche i settori al centro della strategia delle due aziende per innovare il capoluogo pugliese

di A.C.
Un’alleanza per servire il cittadino all’insegna dell’innovazione. Il Gruppo Exprivia e Cisco hanno lanciato un progetto di città di 2.0 che punta a trasformare Bari in città digitale con particolare attenzione ai settori sanità, infomobilità, turismo, servizi pubblici, ambiente, banche.

“Il modello 2.0 si riferisce alla partecipazione attiva del cittadino nel reperimento di informazioni relative al territorio – spiega Exprivia in una nota - attuata grazie all’uso di dispositivi smartphone geo-localizzati, con un software semplice e fortemente personalizzato che funge da Assistente Mobile". Protagonisti dell’iniziativa sono appunto Exprivia, con la sua esperienza nello sviluppo di servizi informativi sanitari e pubblici, e Cisco con le sue competenze e il know-how tecnologico nelle infrastrutture di reti convergenti, per portare nell’ambito della sanità e della pubblica amministrazione, nuova efficienza, grazie all’ottimizzazione di reti dati e voce, wireless o wired, e nuove potenzialità di servizio, grazie alle possibili integrazioni di sensori, smartphone, video-camere, e dispositivi di vario genere.

L’obiettivo è mettere a punto un sistema di e-government pervasivo e di massa: la Città Digitale 2.0, capace di far crescere il territorio intorno a un progetto comune e complesso.

Il progetto verrà presentato a Bari il 21 dicembre prossimo in occasione della Fiera dell’Innovazione. All’incontro interverranno: Tommaso Fiore, Assessore alle Politiche della Salute della Regione Puglia, Michele Emiliano, Sindaco di Bari; Domenico Favuzzi, Presidente e Amministratore delegato - Exprivia Spa; Paolo Delgrosso, Direttore Operazioni Small Business & Commercial – Cisco Italia; Roberto Carletto, Business Development Manager – Cisco Srl; Stefano Ferrara, Direttore Business Unit Sanità ed Enti Locali – Exprivia Spa; Luigi Dipace, Direttore Ricerca e Sviluppo, System Integration e Soluzioni Bancarie – Exprivia Spa. Modera Roberto Panzarani, Docente di Psicologia delle Organizzazioni presso l’Università degli Studi dell’Aquila.

29 Novembre 2010