La Polizia debutta nel mondo delle apps

SERVIZI

Sbarca sull'App Store il mini-programma con notiziario dedicato e informazioni multilingue

di Andrea Ciccolini
La Polizia di Stato sbarca nell'App Store di Apple con un'applicazione chiamata “Polizia di Stato.it”. L'applicazione è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad ed è scaricabile gratuitamente. Gli utenti possono usufruire di informazioni su concorsi, bandi di gara, passaporti, normative per gli stranieri e sull'ubicazione delle questure. È presente anche una parte, rigorosamente multilingua, dedicata alla verifica del permesso di soggiorno. Nell'applicazione è presente anche la sezione “I fatti del giorno” grazie alla quale sarà possibile rimanere costantemente aggiornati sulle operazioni svolte dalla polizia in ogni provincia italiana. L'applicazione consentirà anche un accesso diretto al canale Youtube della polizia, dove sono presenti i video di eventi che coinvolgono o sono promossi dalla polizia.

Per rendere più appetibile la novità, la Polizia di Stato ha curato l'aspetto grafico con l'ottimizzazione per i display “Retina”. In una sola settimana di permanenza sull'App Store, “Polizia di Stato.it” ha registrato un gran numero di download.

12 Gennaio 2011