Sempre più solida la partnership con Sap

PRYSMIAN

Prysmian, uno dei più importanti gruppi industriali di cavi e sistemi ad alta tecnologia nel settore dell'energia e delle telecomunicazioni, riconferma la partnership decennale con Sap, specializzata nelle soluzioni software per il business, scegliendo di implementare le innovative soluzioni Sap, con l'obiettivo di incrementare ulteriormente i propri livelli di efficienza, lungo tutta la catena produttiva, logistica e distributiva, a livello globale.

Negli ultimi anni Sap si è rivelato un business partner strategico per il percorso di crescita del Gruppo Prysmian, che conta 39 affiliate, 56 fabbriche in 24 paesi, 7 centri di ricerca e sviluppo, 12.000 dipendenti e che ha chiuso il 2009 con un fatturato consolidato superiore ai 3,7 miliardi di euro. Dopo l'uscita dal Gruppo Pirelli nel 2005 e il successo dell'Ipo nella Borsa Italiana nel 2007, la decisione di avviare il progetto Sap si colloca nella strategia di riorganizzazione di Prysmian, che vede l'azienda impegnata in un processo di centralizzazione e standardizzazione di procedure e informazioni di carattere operativo, amministrativo e gestionale, al fine di creare una propria identità senza rinunciare ai punti di forza che l’hanno resa uno dei leader globali nel business dei cavi per il mondo energy e telco.

In particolare, le soluzioni Sap consentono a Prysmian di armonizzare i processi intercompany per gestire al meglio le commesse e competere con successo in un mercato sempre più globalizzato, in cui le aziende richiedono capacità di reagire su scala internazionale alle molteplici esigenze di business e ai mutamenti di contesto. In questo scenario, Prysmian collabora con Sap, puntando all’ottimizzazione del servizio in una logica di crescente integrazione con partner, fornitori e clienti, per creare sinergie di filiera.

Prysmian ha scelto Sap Business Suite per tutte le società che compongono il Gruppo con l'obiettivo di migliorare la visibilità sui dati di gestione finanziaria, di pianificazione della produzione e degli acquisti, di distribuzione dei prodotti. Inoltre, la componente di Business Intelligence di Sap è stata impiegata al fine di soddisfare sia le esigenze di reporting operativo, sia quelle di tipo direzionale.
Il progetto avviato nel 2008, coinvolge diverse funzioni aziendali, che vanno dall’amministrazione al controlling, dal commerciale alla logistica, dagli acquisti alla produzione e ingegneria. Attualmente sono live nel nuovo sistema circa 1.500 utenti in 22 differenti location in 12 paesi e si prevede di concludere l’armonizzazione dell’intera regione europea  entro la fine del  2011.

"L'avviamento di questa iniziativa è molto importante per la strategia del Gruppo volta a mantenere la leadership e a continuare a crescere in un mercato molto competitivo e innovativo - ha dichiarato Marcelo De Paola, Program Manager, Gruppo Prysmian -. Sap ha supportato il cambiamento dei processi aziendali e ha rappresentato una risposta efficace alla necessità di armonizzazione e d’incremento di efficienza nell’operatività del nostro business. L’esperienza delle affiliate che hanno già adottato il nuovo modello conferma trattarsi di una scelta vincente e sarà fondamentale concludere questa fase progettuale nel tempo pianificato per consolidare il successo iniziale. Sono orgoglioso di aver partecipato a un progetto così importante per la trasformazione del Gruppo e soddisfatto della professionalità delle persone coinvolte, sia lato Prysmian sia in termini di consulenza".

Prysmian, che utilizza Sap dal 1994, ha adottato con successo la soluzione verticale Sap for Mill Products.
"Questo è l'investimento più importante che Prysmian abbia mai fatto in Information Technology e conferma la vocazione aziendale per l’innovazione come strumento per mantenere la leadership nel proprio segmento di mercato - ha commentato Paulo Morais, Cio, Gruppo Prysmian -. Il progetto rappresenta un elemento strategico nell'ambito del programma di riorganizzazione della struttura IT globale del Gruppo Prysmian".

“Siamo entusiasti di lavorare al fianco di Prysmian per supportarne la competitività a livello globale. La stretta partnership sviluppata negli anni tra Sap e Prysmian ha, infatti, permesso di perfezionare le soluzioni IT e di raggiungere sinergie funzionali alla massima soddisfazione delle aziende clienti del Gruppo. Proprio in virtù del valore strategico di questa partnership consolidata, il Gruppo italiano ha scelto Sap, decidendo di estenderlo con un progetto pluriennale anche agli altri 24 Paesi per consolidare il mondo informativo della struttura internazionale - ha dichiarato Giovanni Ravasio, Direttore Industries, Sap Italia -. Grazie alle nostre soluzioni, Prysmian sta procedendo verso l’armonizzazione dei processi intercompany in una logica di maggiore trasparenza e controllo, fondamentale per competere con successo nel settore dell’energia e delle telecomunicazioni e nell’attuale scenario di business globalizzato, che pone sempre più la necessità di sistemi informatici cross-country per gestire al meglio le commesse secondo un piano di business integrato”.

La partnership tra Sap e Prysmian proseguirà nei prossimi anni puntando a una crescente centralizzazione e standardizzazione per rispondere alle esigenze di business globali e la conclusione a livello worldwide del progetto è prevista nel 2013.

17 Gennaio 2011