Per Wind asilo aziendale anche a Roma

IMPRESE & WELFARE

E' la terza struttura dopo quella di Pozzuoli e Milano Lorenteggio. Entro marzo debutto anche a Palermo

di A.C.
L'asilo nido inaugurato oggi dai vertici di Wind, presente anche l'assessore al Comune di Roma Gianluigi De Palo, è in grado di ospitare 40 bambini dai 12 ai 36 mesi ed e' aperto 11 mesi l'anno. La struttura, di circa 450 metri quadri, restera' aperta dal lunedi' al venerdi' dalle ore 7.45 alle ore 19.15. La gestione operativa e' affidata alla cooperativa sociale 'Scacco Matto', nata nel 1999 e composta di esperti nei servizi all'infanzia. Si tratta del terzo asilo realizzato da Wind dopo quelli di Pozzuoli e di Milano Lorenteggio, che possono ospitare in totale fino a 114 bambini: nel primo trimestre di quest'anno e' prevista l'apertura di una struttura anche a Palermo.
“L’asilo che inauguriamo oggi è il segno tangibile dell’attenzione che vogliamo dare alle esigenze dei nostri dipendenti che rappresentano uno dei cardini della nostra politica aziendale. Se Wind è stata una storia di successo e continuerà ad esserlo è proprio grazie al nostro personale”, ha commentato l’amministratore delegato di Wind Luigi Gubitosi. Per il direttore generale di Wind, Ossama Bessada, “Le risorse umane rappresentano per noi un patrimonio molto importante di cui dobbiamo tenere da conto anche le esigenze familiari”.
Secondo l’assessore De Palo “il nuovo asilo costruito da Wind rappresenta un fruttuoso esempio di come le sinergie tra pubblico e privato, tra società civile ed istituzioni possono venire incontro alle esigenze dei cittadini. È una visione su cui la nuova Giunta di Roma orienterà la propria azione, anche a supporto delle politiche per la famiglia”.
L’asilo nido nella sede romanda di Wind è in grado di ospitare 40 bambini dai 12 ai 36 mesi, è aperto 11 mesi l’anno. Gli interni, di circa 450 mq, che si avvalgono anche di un’area esterna attrezzata, sono realizzati con materiali, colori e superfici che stimolano l’apprendimento e la fantasia.
La nuova struttura è caratterizzata da un’ampia flessibilità in termini di orario di apertura (dal lunedì al venerdì dalle ore 7:45 alle ore 19:15), oltre che di possibilità di utilizzo e di continuità del servizio, sono infatti previsti tre diversi turni di frequenza (tempo lungo, tempo medio e tempo corto). La gestione operativa è affidata alla Cooperativa Sociale “Scacco Matto”, nata nel 1999 e composta da esperti in servizi all’infanzia.
Wind ha realizzato, dal 2006, presso le proprie sedi, altri asili aziendali. Quello di Roma va, infatti, ad aggiungersi a quelli di Pozzuoli e di Milano Lorenteggio, che possono ospitare in totale fino a 114 bambini. Nel primo trimestre 2011, è prevista l’apertura di una struttura per l’infanzia anche nella sede Wind di Palermo Lanza di Scalea, che potrà accogliere 24 bambini.
"Il progetto asili aziendali dimostra il ruolo centrale che la famiglia occupa per la nostra azienda - spiegano a Wind -  I dipendenti hanno la possibilità di avere i propri bambini vicini al luogo di lavoro e di conciliare al meglio la vita professionale con quella familiare".
La realizzazione degli asili rientra nell’ambito delle iniziative “WIND per te”, il progetto che da tempo offre ai dipendenti Wind numerosi servizi di Time Saving e Money Saving, direttamente in azienda, come il disbrigo delle pratiche amministrative, i servizi di lavanderia, riparazione calzature e piccola sartoria; inoltre, l’assistenza meccanica dell’auto, la consulenza online legale, fiscale, medica e pediatrica, il Box Office e i Temporary Shop, online e in sede.

21 Gennaio 2011