Telit rileva Motorola m2m. Acquisizione da 26 milioni di dollari

L'OPERAZIONE

Operazione strategica per il gruppo italo-israeliano specializzato in soluzioni wireless nel settore machine-to-machine. L'obiettivo è allargare l'offerta

di P.A.
Telit Communications, società specializzata in soluzioni wireless nel settore M2M, ha collocato con successo 23.793.750 azioni di nuova emissione al prezzo di 80 pence raccogliendo 19 milioni di sterline (al netto delle spese di 0,9 milioni) che saranno utilizzati per finanziare l'acquisto per 26 milioni di dollari di Motorola m2m, società fondata a Tel-Aviv da Motorola nel 2000 per sviluppare e produrre soluzioni m2m per tecnologie wireless come Gsm, Gprs, Cdma e Wcdma.

L'acquisizione, informa una nota, consente a Telit, società italo-israeliana quotata sull'Aim di Londra, di ampliare la propria presenza nel mercato m2m, migliorare le capacità di R&S, sfruttare opportunità di cross-selling e sviluppare sinergie di costo.

Sulla base dei risultati 2010, i ricavi pro-forma del nuovo gruppo si attestano a circa 180 milioni di sterline, mentre la quota di mercato dovrebbe superare il 20%. Il Cda di Telit ritiene che l'acquisizione sia accrescitiva degli utili già dal primo anno.

Il 20 gennaio scorso il management ha annunciato che "la società si aspetta ricavi per l'esercizio chiuso al 31 dicembre 2010 di circa 132 milioni di dollari, con un incremento del 48%. L'indebitamento finanziario netto dovrebbe essere di circa 7,8 milioni di dollari (10,4 milioni nel 2009). La performance dal 20 gennaio 2011 è stata in linea con le attese del management".

Oozi Cats, amministratore delegato di Telit ha detto che "l'acquisizione rappresenta un traguardo strategico per la nostra azienda. Ci consentirà di proseguire l'ulteriore espansione nel mercato in rapida crescita della comunicazione machine-to-machine e di continuare a mantenere la nostra strategia di diventare il fornitore leader di soluzioni machine-to-machine in tutto il mondo. Siamo convinti che l'acquisizione genererà sinergie, nuove opportunità di cross-selling di prodotti e l'incremento della base clienti. Inoltre la nostra azienda e i nostri clienti beneficeranno di una migliore capacità di ricerca e sviluppo nell'ambito che amplierà l'offerta di prodotti di Telit".

28 Gennaio 2011