Sui treni di Montezemolo wi-fi targato Telecom?

SERVIZI

La flotta concorrente di Trenitalia debutterà a settembre già dotata delle infrastrutture per la connettività broadband via sat. Ma Ntv valuta anche la possibilità di utilizzare la piattaforma della società guidata da Bernabè

di E.L.
Ntv starebbe valutando la possibilità di potenziare il servizio WiFi sui suoi treni “attraverso l'utilizzo dell'infrastruttura messa a punto da Telecom Italia”. Lo afferma la società fondata da Luca Cordero di Montezemolo, che dal prossimo settembre farà concorrenza a Trenitalia sull'alta velocità.
Ntv precisa che i propri treni sono già dotati di WiFi tramite satellite. “Ntv – spiega la nota - garantirà il servizio sui treni 'Italo' tramite connettività con tecnologia satellitare, già oggi integrata nei treni prodotti e in corso di produzione presso gli stabilimenti di Savigliano e La Rochelle”.

02 Febbraio 2011