Kroes: "Serve cooperazione fra telco e over the top"

MOBILE WORLD CONGRESS

La responsabile Ue dell'Agenda Digitale "molto interessata ai nuovi modelli di business" di Internet, dopo l'affondo degli operatori nei confronti di content provider e social network 

di P.A.
"È naturalmente un periodo molto affascinante per i nuovi business. Sono molto interessata ai nuovi modelli di business e al tema della cooperazione tra tutti i soggetti coinvolti". Così Neelie Kroes, vicepresidente della Commissione europea e responsabile per l'Agenda digitale, commenta dal World Mobile Congress di Barcellona con l'Ansa le richieste dei big della telefonia che chiedono che le stesse regole che si applicano alle reti, tra cui la neutralità, vengano osservate anche dagli "over the top", come vengono chiamate le aziende che hanno il loro business a monte della rete, dai content provider come Apple e Google ai social network come Facebook e Twitter.

Un tema, quello della cooperazione, toccato oggi sempre a Barcellona anche da Vittorio Colao, amministratore delegato di Vodafone Group, e Franco Bernabè, amministratore delegato di Telecom Italia in qualità di presidente del Gsma (Associazione degli operatori di telefonia mobile).

15 Febbraio 2011