Clienti Nokia all'azienda: "Non rottamate Symbian e MeeGo"

SMARTPHONE

All'indomani dell'alleanza con Microsoft, in un sondaggio condotto sul blog della casa finlandese gli utenti non hanno dubbi: meglio i vecchi sistemi operativi

di Paolo Anastasio
I clienti di Nokia non hanno dubbi: Symbian, il vecchio sistema operativo sul viale del tramonto dopo l’accordo con Microsoft, resta il più amato dagli utenti, che chiedono alla casa finlandese di non rottamarlo in vista del lancio del Windows Phone 7 (WP7). Anche il MeeGo, l’altro sistema operativo di Nolia, frutto della sua collaborazione con Intel, è più popolare rispetto al sistema operativo di Microsoft.

Questo il risultato di un sondaggio condotto sul blog di Nokia – Nokia Conversations – per capire le funzionalità più desiderate dai consumatori in vista del lancio del WP7, il prossimo device che nascerà dalla partnership fra Nokia e Microsoft.

Un risultato che suggerisce a Nokia di andarci piano con la rottamazione di Symbian. Tanto che i vertici dell’azienda stanno assumendo una posizione soft nei confronti del sistema operativo tradizionale: “Il fatto che stiamo cambiando direzione sul fronte della piattaforma per i nostri smartphone non significa che la piattaforma che c’è ora (Symbian ndr) sia completamente da buttare”, dice Vlasta Berka, general manager for Nokia Singapore, Malaysia and Brunei, a margine del lancio del modello E7 in Asia. Il top manager hai poi aggiunto che “Symbiana è sul mercato per restarci”, anche se la sua presenza nei nuovi smartphone in futuro sarà meno massiccia.

Nokia ha fatto sapere che ci sono 200 milioni di utenti Symbian a livello globale, e che l’obiettivo è commercializzare altri 150 milioni di dispositivi targati Symbiana nei prossimi anni.

28 Febbraio 2011