Comunicazione elettronica, prove di futuro al Maxxi di Roma

ORGANO DI VIGILANZA

L'11 marzo il convegno organizzato dall'Organo di Vigilanza. A confronto top manager delle Tlc ed esperti del settore. I lavori saranno chiusi dal presidente Agcom, Corrado Calabrò

Il Maxxi di Roma incontra le Tlc. Sarà infatti l'avvenieristico museo ad ospitare, il prossimo 11 marzo, il convegno dell'Organo di Vigilanza "Quale futuro per le reti di comunicazione elettronica?". All'evento parteciperanno top manager del settore, tra cui Bernabè, Gubitosi, Sciolla e Soru, ed esperti in comunicazione elettroniche. Con l'occasione il presidente dell'Organo di Vigilanza presenterà la Relazione Annuale 2011 sull’attività, sui risultati e sui programmi di lavoro. I lavori saranno conclusi dal presidente dell'Agcom, Corrado Calabrò.

08 Marzo 2011