Roaming libero: la Fcc vara le nuove norme

MOBILE

L'Authority Usa impone ad At&t e Verizon di offrire ai provider locali tariffe "ragionevoli" per il traffico dati. Il presidente Genachowski: "Necessario per garantire la competizione"

di F.M.
Liberare il roaming. La Fcc americana ha varato una norma che obbliga AT&T e Verizon Wireless ad offrire tariffe “ragionevoli” agli operatori locali. La norma che riguarda il traffico dati (navigazione Web su device mobili) è stata resa necessaria per “permettere agli operatori di offrire servizi su scala nazionale che possano competere nel difficile mercato di oggi”, ha sottolineato il presidente della Fcc Julius Genachowski.

08 Aprile 2011