Cresce il business di Zte. Fatturato a +13,8%

TRIMESTRALI

In aumento del 15,86% anche gli utili. Boom delle vendite da terminali (+51,04%)

di F.M.
Cresce il business di Zte. La società cinese ha chiuso il trimestre con fatturato in crescita del 13,80% a 15,085 Rmb (2,300.81 milioni di dollari) e utile netto a +15,86 a 127 milioni di Rmb (19,37 milioni di dollari). L’utile per azioni si è attestato a 0,05 Rmb (0,01 dollari).
I ricavi generati dal segmento delle reti carrier è cresciuto del 1,57% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, riflettendo l'aumento delle vendite dei sistemi wireless, di switch wireline e di sistemi di accesso. Contestualmente il fatturato generato prodotti terminali è cresciuto del 51,04% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La crescita è stata trainata principalmente dalle entrate generate dalle vendite di cellulari 3G, cellulari Gsm, cellulari Cdma e schede dati. Un leggero calo (-0,26 anno su anno), invece, è stato registrato nelle revenues relative alle vendite di sistemi software per telecomunicazioni, servizi e altri prodotti.
“Guardando al futuro - si legge in una nota della società - il gruppo cercherà di trarre vantaggio dalle opportunità presentate dalla crescente penetrazione della banda larga, così come dall’implementazione degli apparati di rete wireless e la richiesta per i terminali intelligenti nel mercato globale. Zte continuerà a sviluppare prodotti e fornire servizi che aiutino i clienti a ridurre i costi operativi, ad alleggerire la pressione sulla rete e realizzare la condivisione delle risorse”.

20 Aprile 2011