Gb, governo finanzia 13 progetti per la "rete ultraveloce"

BANDA LARGA

Il governo britannico finanzierà con un milione di sterline 13 nuovi progetti finalizzati a creare una rete internet 'ultra veloce'.
Lo fa sapere la Bbc. Ttramite il corpo governativo Technology Strategy Board, inafatti, verrano finanziati i progetti legati allo sviluppo e all'aumento della velocita' della rete in fibra ottica.

La Gran Bretagna, con la sua rete 'ultra veloce', vuole creare un prodotto da esportare: un nuovo tipo di connessione con una velocità che potrebbe arrivare fino a 10 gigabit al secondo che potrebbe essere utilizzata anche altrove in Europa.
'La sfida è di identificare nuovi modi per affrontare le problematiche tecniche legate alla broadband ultra veloce entro i prossimi dieci anni - ha detto Mike Biddle, portavoce della Tsb - e di creare delle collaborazioni europee per poi sfruttare la tecnologia'.

Tra i 13 progetti che verranno finanziati, ci sarà anche lo sviluppo di componenti singole che facilitino la diffusione della rete in fibra ottica e uno studio su come adattare le attuali infrastrutture britanniche alla eventuale nuova rete 'ultra veloce'.

19 Maggio 2009