Playbook difettosi: Rim costretta a ritirare dal mercato mille pezzi

TABLET

Duro colpo per l'azienda produttrice del Blackberry, già alle prese con un calo di vendite nel primo trimestre. Il tablet ha problemi al sistema operativo, per il caricamento dei software

di Paolo Anastasio
Research In Motion, il produttore del BlackBerry, ha ritirato dal mercato un migliaio di tablet BlackBerry Playbook a causa di un difetto nel sistema operativo, che impedisce il corretto set up dei software nell’avvio delle operazioni.

L’azienda ha fatto sapere che la maggior parte dei tablet difettosi si trova ancora nel canale distributivo e che i dispositivi difettosi sono stati ritirati prima di raggiungere gli scaffali dei negozi. Rim sta spingendo la produzione per sostituire al più presto i tablet fallati. La maggior parte dei dispositivi fallati è stata inviata alla catena di negozi americana Staples.

Nei piani di Rim il lancio de nuovo tablet BlackBerry Playbook avrebbe dovuto risollevare le sorti aziendali nel settore dei tablet, ma il device, lanciato sul mercato in modo affrettato, è stato accolto con freddezza. Il problema al sistema operativo non fa altro che peggiorare le cose per Rim.

In aprile Rim ha tagliato le aspettative sugli utili del primo trimestre a causa di vendite inferiori alle attese del BlackBerry.

16 Maggio 2011