Ericsson e TeliaSonera lanciano il primo sito commerciale Lte

4G

A Stoccolma il primo sito commerciale Lte. Ericsson e TeliaSonera hanno presentato il primo sito della rete commerciale, attiva nel 2010, che spingerà le velocità di traffico dati molto al di sopra di quanto garantiscono gli attuali network a banda larga mobile, permettendo ai consumatori di fruire di servizi online in movimento e senza interruzioni.
Ericsson, che si occuperà della gestione della rete e dell’implementazione dei servizi durante le prime fasi di operatività, ha già effettuato una dimostrazione delle potenzialità dell’Lte arrivando a picchi di 160Mbps. L’azienda è in grado di implementare tale tecnologia sia sulle frequenze già esistenti sia su frequenze nuove, consentendo agli operatori di ottimizzare i costi di gestione e di manutenzione della rete.
“La realizzazione di questo sito dimostra che Lte non è più il futuro ma il presente”, ha commentato il vicepresidente di Ericsson, Ulf Ewaldsson. A fare eco al numero due di Ericsson, il vicepresidente senior di TeliaSonera, Erik Hallberg, che ha sottolineato come “essere all’avanguardia nell’evoluzione della banda larga implica che i clienti del gruppo saranno i primi a beneficiare di questa tecnologia rivoluzionaria”.
Stando agli analisti l’accordo tra le sue aziende per lo sviluppo dell’Lte ha una valenza più simbolica che economica. “Si tratta di uno dei primi contratti commerciali 4G – spiega Jan Dworsky, analista di Handelsbanken -. L’intesa, però, difficilmente influirà sulle performance finanziarie dei due giganti delle Tlc europee, i quali dovranno anche confrontarsi con un 2009 ancora più difficile dell’anno appena trascorso”.


25 Maggio 2009