white paper

Come migliorare la customer experience multicanale?

I rivenditori al dettaglio non hanno difficoltà ad acquisire i dati, ma molti di loro faticano a ricavare informazioni utili: come realizzare la trasformazione digitale in modo sicuro e proficuo? E come trasformare le strategie di retail omnicanale con le API?

I cosumatori oggi comprano quello che vogliono, dove vogliono e quando vogliono.  Il retail è un mercato sempre più fluido: tra canali online e punti vendita tradizionali la partita in gioco è decisamente sfidante.

La scia di dati generata lungo il percorso di acquisto digitale è un’opportunità imperdibile per i retailer: se da un lato acquisire informazioni non è un problema, dall’altro spesso risulta difficoltoso trarne valore a causa scarsa efficienza di integrazione dei dati e dall’impossibilità di elaborare gli eventi in tempo reale.

Per questo motivo molti retailer hanno scelto di utilizzare le API, ossia le interfacce di programmazione delle applicazioni, come tessuto connettivo digitale della propria azienda.

Questo white paper, fornito da TIBCO, esamina le opportunità che i retailer hanno di adottare l’integrazione dati come strumento chiave per l’agilità aziendale e spiega perché una solida strategia API è essenziale. Leggendolo scoprirete cosa fare per:

  • realizzare la trasformazione digitale in modo sicuro e proficuo
  • quali sono i vantaggi apportati da una strategia API
  • combinare in maniera ottimale l’esperienza digitale con quella in-store
  • soddisfare le aspettative dei consumatori e fidelizzarli
  • garantire un’esperienza d’acquisto personalizzata lungo tutti i canali

 

TAG: retail, customer experience, API, trasformazione digitale, TIBCO


©RIPRODUZIONE RISERVATA